Categoria: News

Ogni anno l'Istituto nazionale di statistica raccoglie i dati relativi alla popolazione straniera residente nel nostro Paese risultanti dalle registrazioni nelle anagrafi degli 8.101 comuni italiani. Sono stati presentati i principali risultati dell’indagine relativa all’anno 2007. I cittadini stranieri residenti in Italia al 1° gennaio 2008 sono 3.432.651; rispetto al 1° gennaio 2007 sono aumentati di 493.729 unità (+16,8%). Si tratta dell’incremento più elevato mai registrato nel corso della storia dell’immigrazione nel nostro Paese, da imputare al forte aumento degli immigrati di cittadinanza rumena che sono cresciuti nell’ultimo anno di 283.078 unità (+82,7%).

  • Scheda Istat al 1 gennaio 2008
Commenti (0) Visualizzazioni:: 630

Categoria: News

Aumentano gli infortuni e gli incidenti mortali sui luoghi di lavoro per gli stranieri. Nel 2007 (secondo dati Inail) sono stati 141mila gli infortuni che hanno coinvolto cittadini immigrati, con una crescita del 9% rispetto al 2006. Inoltre, tra i lavoratori stranieri, c'è stato un incidente mortale ogni due giorni: complessivamente 174 morti bianche, pari al 14,9% del totale, con una crescita del 4% rispetto all'anno precedente. Gli incidenti hanno colpito soprattutto lavoratori marocchini (23mila, +3% rispetto al 2006, con 23 morti), rumeni (ben 18mila, in crescita del 58% in un anno, con 41 morti sul lavoro) e albanesi (15mila, +2% rispetto al 2006, con 18 morti sul lavoro). (fonte Redattore Sociale, intervista al prof. Blangiardo – ISMU)

Commenti (0) Visualizzazioni:: 689

Categoria: News

Su La Stampa del 12 ottobre 2008, è stato pubblicato un ampio articolo che evidenzia la situazione attuale di “paura diffusa” dell’immigrato senza permesso di soggiorno che viene “spinto fuori” dal sistema di tutela sanitaria con un rischio individuale e collettivo. Una situazione evidenziata sia nel recente convegno “Qualità dei servizi sanitari in un contesto pluriculturale” (Reggio Emilia 9 e 10 ottobre 2008), sia dal Progetto Passi e da Cittadinanza Attiva - Tribunale per i diritti del malato di Nardò (Lecce) che hanno segnalato casi di denunce nei confronti di cittadini stranieri non in regola a seguito di interventi sanitari.

  • Articolo de La Stampa 12 ottobre 2008
  • Segnalazione Progetto Passi
  • Segnalazione Cittadinanza attiva
  • Articolo de La Repubblica - Metropoli on line del 12 settembre 2008
  • Corriere della sera viedeo on line del 14 luglio 2008

Articolo pubblicato su Corriere della sera.it del 14 luglio 2008

Commenti (0) Visualizzazioni:: 1988

Hai trovato errori o refusi ti invitiamo a segnalarli al seguente link