Staffetta di digiuno di sensibilizzazione - COVID-19: o i brevetti o la vita! - Stafetta di digiuno

Indice articoli

Categorie: News Azioni di advocacy SIMM

Come funziona la staffetta di digiuno?

La staffetta di digiuno di sensibilizzazione promossa dalla SIMM avrà inizio il 26 marzo e terminerà il 7 aprile.

E' possibile partecipare attraverso questo link, inserendo il proprio nome:  https://doodle.com/poll/x8t8vsatpr5etna3

Vi preghiamo di indicare il giorno in cui volete aderire, specificando il nome della persona che partecipa.

L'ideale è che per ogni giorno ci siano almeno due persone prenotate, quindi vi chiediamo di controllare anche le altre prenotazioni in modo da evitare sovrapposizioni o buchi.

In caso di partecipanti che non soci SIMM, invitiamo ad aggiungere l'associazione/organizzazione di appartenenza dopo il nome

 Cosa possiamo fare oltre al digiuno di sensibilizzazione?

Firma e fai firmare la petizione dell'Iniziativa Comunitaria Europea attraverso il sito della campagna:  https://noprofitonpandemic.eu/it/
Se hai contatti in altri Paesi dell'UE, invita anche loro alla firma della petizione, è fondamentale, in particolare per i Paesi che ad oggi hanno avuto poche adesioni.

 Perché il 26 marzo?

È la data della ricorrenza dell'annuncio da parte del dott. Salk, nel 1953, del primo vaccino antipoliomelite. Il vaccino non venne brevettato dallo scienziato, per garantirne la massima distribuzione. Quando in una intervista televisiva gli fu chiesto chi possedesse il brevetto del vaccino, lui rispose: "La gente, suppongo. Non c'è brevetto. Si può brevettare il sole?"

 Perché il 7 aprile?

È la giornata mondiale della salute, che coincide con la data in cui entra in vigore l'Organizzazione Mondiale della Sanità, nel 1948.

Nella data del 7 aprile la campagna europea No profit on pandemic ( http://noprofitonpandemic.eu ) realizzerà iniziative attraverso i propri comitati nazionali.

In questa data il Comitato italiano prevede un evento di sensibilizzazione trasmesso in diretta su facebook.

 

Leave your comments

Post comment as a guest

0
Your comments are subjected to administrator's moderation.
  • No comments found

Hai trovato errori o refusi ti invitiamo a segnalarli al seguente link