Esponenti del GrIS Emilia-Romagna incontrano il Ministro Cécile Kyenge

Categoria: GrIS Emilia-Romagna

In occasione di un incontro pubblico sul tema dell'integrazione, svoltosi a Bologna il 21 settembre scorso, rappresentanti del GrIS-ER hanno incontrato il Ministro Cécile Kyenge consegnandole un documento in cui si sollecita un'azione politica interministeriale volta a rendere operativo l'Accordo Stato-Regioni sulla corretta applicazione della normativa per l'assistenza sanitaria alla popolazione straniera. In particolare, il punto sottolineato è stato quello relativo all'assistenza ai minori nati da genitori non in regola con la normativa sul soggiorno, ai quali ad oggi viene negato - nella maggior parte delle regioni italiane - l'accesso al Pediatra di Libera Scelta. Riconoscendo l'impegno del Ministro su numerose istanze per i diritti degli immigrati, le è stato chiesto di vigilare sul recepimento dell’Accordo da parte di tutte le Regioni con i mezzi legali e amministrativi a disposizione, facendosi al contempo portavoce di tale istanza presso il Ministero della Salute. Inoltre, è stata rinnovata la disponibilità della SIMM e dei GrIS a collaborare a uno stretto monitoraggio sul territorio, provvedendo alla segnalazione di mancate conformità o situazioni anomale. Il Ministro Kyenge ha comunicato che, nell'ambito di incontri attualmente in corso con i diversi ministeri volti a sondare le iniziative per l'integrazione in atto e possibili, discuterà la questione sollevata con il Ministro Lorenzin.

Hai trovato errori o refusi ti invitiamo a segnalarli al seguente link