Corso "Assistenza sociosanitaria e servizi territoriali in un'ottica di equità"

Categorie: Formazione Eventi SiMM

 

AMREF e SIMM organizzano il corso Assistenza sociosanitaria e servizi territoriali in un'ottica di equità nell'ambito del progetto "Voci di confine. La Globalizzazione vista dai confini e dalle periferie", realizzato con il contibuto dell'Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo. Il corso prevede un momento iniziale di formazione residenziale, che viene svolto in luoghi e sedi diversi, una componente di Formazione A Distanza (FAD) che include 6 moduli formativi attivati settimanalmente, ed una giornata conclusiva residenziale, secondo lo schema che può essere visualizzato e scaricato.

Obiettivo generale del corso: Fornire agli operatori strumenti conoscitivi, interpretativi, relazionali e operativi rispetto all’ambito dell’equità e delle disuguaglianze in salute.

Obiettivi specifici del corso:

  • ‘Capacitare’ (sensibilizzare, far prendere consapevolezza, far elaborare dalla propria esperienza, far confrontare, indirizzare e supportare la ‘reiterazione’) gli operatori ad essere attori di cambiamento;
  • Disseminare i fondamenti della sensibilità culturale;
  • Costruire le basi affinché i servizi sociosanitari territoriali (con particolare riferimento al settore materno-infantile) possano essere nodi strategici nella pianificazione partecipata dell’offerta di salute.

Il settore materno materno-infantile sarà il campo di applicazione all’interno del quale si intende rafforzare la capacità di presa in carico dei professionisti della salute. In questo senso, le tematiche ad esso relative non saranno argomenti dei corsi, non rientreranno nei contenuti specifici, ma saranno le basi da cui partire per costruire una specifica competenza in termini di equità in salute, specificatamente legata alla cura, presa in carico e organizzazione dei servizi relativi all'area materno infantile.
La formazione residenziale – insieme FAD che ne seguirà – non intende fornire semplicemente informazioni ed elementi nozionistico - enciclopedici sulle tematiche di riferimento, ma è stato delineato cercando di partire dal riconoscimento e dalla messa in discussione della cultura organizzativa di appartenenza e dei paradigmi in base ai quali si interpreta (usualmente) la realtà e si organizzano le diverse professioni.

Destinatari e numero massimo partecipanti al corso: la formazione in presenza è a numero programmato: 25 partecipanti per i Corsi residenziali previsti a Napoli e Milano; 20 partecipanti per ciascuna delle due edizioni del Corso residenziale di Roma.

La componente FAD è allargata invece anche a chi non partecipa alle giornate residenziali.
Possono partecipare all’evento residenziale operatori socio-sanitari (tutte le figure sanitarie, assistenti sociali, mediatori linguistico-culturali, operatori sociali, etc. ...) e quanti siano interessati alle tematiche e ad un approccio multidisciplinare e multiprofessionale.

La seconda giornata di formazione prevede un numero massimo di partecipanti: 30 (Trenta) ed è rivolta a tutte le professioni sanitarie ed altri professionisti (personale amministrativo, assistenti sociali e altri operatori sociosanitari delle strutture pubbliche, del privato sociale no-profit e del volontariato). Sono previsti crediti formativi ECM (Educazione Continua in Medicina) per i profili sanitari summenzionati.

L’evento in presenza, che prevede due giornate formative (quella inziale e quella conclusiva), sarà accreditato per tutte le professioni sanitarie (Educazione Continua in Medicina - ECM).
La formazione a distanza è composta di 6 moduli formativi, prevede l’attivazione di un modulo ogni settimana a partire da lunedì 1° ottobre 2018, con un tempo medio di consultazione di 90 minuti.
La FAD è vincolante per i partecipanti delle giornate residenziali ed è aperta a chiunque sia interessato. Chi vuole iscriversi solo alla FAD, può compilare lo specifico modulo di iscrizione alla FAD.

Date e sedi della prima giornata residenziale:
Roma: Corso previsto in due edizioni, nei giorni giovedì 20 e 27 settembre 2018, ore 09.00 – 17.00; presso l’Ospedale Nuovo Regina Margherita, Via Morosini, 3 Roma.
Napoli: sabato 22 settembre 2018, ore 09.00 – 17.00; presso Officine Gomitoli c/o Lanificio Piazza Enrico de Nicola, 46 Napoli.
Milano: sabato 29 settembre 2018, ore 09.00 – 17.00; presso Naga Onlus, via Zamenhoff 7/A, Milano.

Date e sedi della seconda giornata residenziale:
Roma: giovedì 15 novembre 2018, ore 09.00 – 14.00; presso l’Ospedale Nuovo Regina Margherita, Via Morosini, 3 Roma.
Napoli: sabato 17 novembre 2018, ore 09.00 – 14.00; presso Officine Gomitoli c/o Lanificio Piazza Enrico de Nicola, 46 Napoli.
Milano: lunedì 19 novembre 2018, ore 09.00 – 14.00; presso Consultorio Familiare Integrato - Via Sant'Erlembaldo 4, Milano.

Iscrizione al corso:
Il modulo per presentare la domanda di iscrizione alla giornata residenziale iniziale ed alla successiva componente FAD è disponibile al seguente link: modulo di iscrizione (ISCRIZIONI ALLA PRIMA GIORNATA RESIDENZIALE CHIUSE).
Le date della giornata conclusiva verranno comunicate nella giornata di avvio del corso.
Il modulo per presentare la domanda di iscrizione alla seconda ed ultima giornata residenziale è disponibile al seguente link: modulo di iscrizione (ISCRIZIONI  ALLA SECONDA GIORNATA RESIDENZIALE CHIUSE).
La partecipazione alla formazione è gratuita.
Si prega di compilare la domanda per la prima giornata residenziale entro il 11/09/2018, l'iscrizione sarà definitiva a ricezione della conferma da parte del comitato scientifico.
Si prega di compilare la domanda per la seconda giornata residenziale entro il 08/11/2018, l'iscrizione sarà definitiva a ricezione della conferma da parte del comitato scientifico.

Per informazioni inerenti gli Eventi e le iscrizioni contattare la Segreteria della formazione al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Hai trovato errori o refusi ti invitiamo a segnalarli al seguente link